NOTA DI AGRINSIEME AL PRESIDENTE DELLA RAI E ALLA MINISTRA BELLANOVA

NOTA DI AGRINSIEME AL PRESIDENTE DELLA RAI E ALLA MINISTRA BELLANOVA

Agrinsieme – il coordinamento che rappresenta le aziende e le cooperative di Cia, Confagricoltura, Copagri e Alleanza delle cooperative agroalimentari (che a sua volta ricomprende Agci-Agrital, Confcooperative FedAgriPesca e Legacoop Agroalimentare) – è intervenuto su alcuni approcci che la televisione di stato sta promuovendo riguardo la comunicazione concernente il cibo e l’alimentazione. Nella lettera inviata al presidente della Rai e alla ministra Bellanova il riferimento è, in particolare, a due trasmissioni (Sapiens, la puntata del 28 marzo 2020 e “Indovina chi viene a cena” del 29 marzo), che hanno puntato la loro attenzione sulla zootecnia e sui sistemi allevatoriali moderni e razionali. Per Agrinsieme, il messaggio diffuso durante queste trasmissioni è stato tanto pericoloso quanto fuorviante. Spinge il telespettatore a sviluppare immotivate paure nonché ragionamenti che si basano più su teoremi precostituiti, avulsi da una completa analisi dei dati e delle situazioni ed inducendo anche a delle scelte di consumo del tutto ingiustificate.

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: