COMUNICATI STAMPA

EMILIA ROMAGNA

Coronavirus, anche le imprese agricole potranno accedere alle garanzie del Fondo centrale Pmi, piccole e medie imprese, condizione che fino ad ora era non era consentita

Cia–Agricoltori Italiani dell’Emilia Romagna: “Il provvedimento, proposto e sostenuto dalla nostra Confederazione è un altro importante supporto per le imprese in seria difficoltà a causa della emergenza sanitaria

Anche le imprese agricole potranno accedere alle garanzie del Fondo centrale Pmi, piccole e medie imprese, condizione che fino ad ora era non era consentita.

Lo Comunica Cia Emilia Romagna ricordando che il voto di fiducia della Camera dei giorni scorsi  ha reso legge dello Stato una misura di particolare importanza per il settore agricolo colpito dall’emergenza Covid-19. “Il provvedimento, proposto e sostenuto dalla nostra Confederazione – commenta Cristiano Fini, presidente di Cia Emilia Romagna – è un altro importante supporto per le imprese in seria difficoltà a causa della emergenza sanitaria. Con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale della legge di conversione, le imprese agricole potranno quindi avvalersi sia della garanzia Ismea (Istituto di servizi per il mercato Agrialimentare), sia di quella del Fondo Pmi – precisa ancora Fini – e la scelta dovrà essere attentamente ponderata in ragione delle della disponibilità di risorse dei singoli Fondi, della tempistica nella concessione della garanzia alla banca erogante e del costo della stessa. In questa fase – conclude Fini – sarà fondamentale il supporto e l’assistenza dei tecnici che nel supporto delle imprese agricole che intendono attivare le misure di accesso al credito previste dai provvedimenti fin qui emanati, un servizio che il sistema Cia ha attivato”.

coronavirus, Covid-19, emergenza sanitaria, Fondo Pmi, imprese agricole, ismea

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: