COMUNICATI STAMPA FERRARA

FERRARA

Per il radicchio prezzi in picchiata e produttori in perdita

Se il mercato continuerà ad avere questa tendenza i produttori di radicchio del mesolano non copriranno i costi di produzione e andranno sicuramente in perdita. Una situazione difficile che preoccupa Cia – Agricoltori Italiani Ferrara, perché riguarda una delle colture orticole più importanti del territorio e complessa da invertire perché generata dalla chiusura di alcuni sbocchi di mercato durante l’emergenza sanitaria e dall’accumulo di scorte di prodotto invernale, come spiega Giuliano Mangolini, consigliere di un’importante cooperativa del territorio, che raccoglie e lavora mediamente 30.000 quintali di radicchio ogni anno.

Continua a leggere

Agrinsieme Ferrara: nutrie e viabilità i nodi da scogliere per il Mezzano

“Stiamo perdendo la guerra contro le nutrie, una sconfitta per il mondo agricolo e per la sicurezza idraulica del territorio ferrarese”. È la sintesi dell’appello lanciato da Stefano Calderoni, coordinatore di Agrinsieme Ferrara (Cia, Confagricoltura, Copagri, Legacoop, Confcooperative e AGCI), emerso nel corso dell’incontro convocato per confrontarsi sulla situazione e su possibili interventi su viabilità, sicurezza stradale e fauna che riguardano il Mezzano, una vasta area di valorizzazione ambientale con delicati equilibri ecologici e produttivi.

Continua a leggere

Strade del Mezzano: sempre più pericolose per auto e mezzi agricoli

“La situazione delle strade nel Mezzano è vergognosa e molto pericolosa. Cittadini e aziende agricole mettono a rischio i propri mezzi di trasporto, di lavoro e soprattutto la loro incolumità ogni giorno, pericolo che aumenta durante fenomeni temporaleschi con vento e pioggia forti”. Non usa mezzi termini Gabriele Maccanti, produttore agricolo di Cia – Agricoltori Italiani Ferrara, che si fa portavoce di un problema tristemente “storico” del territorio.

Continua a leggere

Cimice asiatica: si contano già i primi danni

In questi giorni è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto legislativo 102/2004 del Ministero delle Politiche agricole, che riconosce il carattere di eccezionalità per i danni causati da cimice asiatica e, dunque, consente alle aziende frutticole più colpite di presentare domanda per ottenere il risarcimento. Ma proprio in queste settimane la cimice asiatica ha ricominciato a colpire la pericoltura, come sottolinea Cia – Agricoltori Italiani Ferrara, che ha accolto le segnalazioni delle aziende agricole nell’area del copparese, anche se il fenomeno caratterizza tutta la provincia.

Continua a leggere

Ricerca manodopera: la collaborazione tra Cia e Synergie

In un momento di generale preoccupazione per il reperimento della manodopera necessaria alle attività agricoleil presidente di Cia-Agricoltori Italiani Dino Scanavino, e il presidente di Synergie Italia S.p.A., Giuseppe Garesio, hanno siglato un accordo valido su tutto il territorio nazionale per promuovere e potenziare le occasioni di impiego in agricoltura.

Continua a leggere

Centri estivi nelle fattorie didattiche: ci sono gli spazi e le competenze

Usare gli spazi all’aperto di fattorie didattiche e agriturismi come centri estivi, per dare ai bambini una didattica di qualità in tutta sicurezza e consentire ai genitori di tornare al lavoro. A livello regionale e provinciale si sta valutando la riapertura degli spazi educativi e per Cia – Agricoltori Italiani Ferrara si tratta di un’interessante opportunità per chi era già attrezzato a ospitare le visite delle scolaresche durante l’anno.

Continua a leggere

Le regole per accedere agli uffici in sicurezza

Da lunedì 18 maggio riceveremo i soci che richiederanno un appuntamento nelle sedi di Ferrara, Argenta, Comacchio, Bondeno, Bosco Mesola e Copparo.

Per garantire la sicurezza di personale e fruitori dei servizi abbiamo adottato nelle nostre sedi un protocollo di sicurezza per il contenimento della diffusione del Covid-19, che rimarrà in vigore fino a diverse disposizioni governative.

Continua a leggere

Prezzo dell’alcol: disinfettare costa più che acquistare un prodotto agricolo di qualit

Alcol denaturato introvabile o venduto sul web a prezzi “scandalosi” che arrivano anche a 25 euro al litro. Le necessità di disinfezione straordinaria provocata dall’emergenza sanitaria ha generato una bolla speculativa sui prodotti igienizzanti in generale, ma per l’alcol questo è particolarmente grave se si pensa alla materia prima con la quale viene generalmente prodotto: scarti agricoli. Cia – Agricoltori Italiani Ferrara denuncia una situazione di mercato preoccupante, considerando che ai produttori agricoli gli scarti non vengono pagati o gli viene riconosciuta una cifra irrisoria, come spiega Massimo Piva, vicepresidente dell’associazione.

Continua a leggere

Dal 18 maggio riceviamo nei nostri uffici su appuntamento

Si informano i soci che dalla settimana del 18 maggio riceveremo il pubblico negli uffici di Ferrara, Argenta, Comacchio, Bondeno, Bosco Mesola, Copparo. In questa fase di convivenza con il Covid-19 abbiamo predisposto regole stringenti per la massima tutela di operatori e utenti.

Continua a leggere

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat